GIARDINI TERAPEUTICI

2-giardini-terapeuticigiardini-terapeutici

Aree naturali, seminaturali o appositamente progettate all’interno di spazi destinati alla cura dei malati: sono gli “Healing gardens” giardini terapeutici per persone con problemi di salute mentale, malati di alzheimer, disabili, fruitori di cliniche, ospedali, centri di riabilitazione in cui si vuole creare un’atmosfera rilassante e serena.

Questa tecnica di giardinaggio ambientale legata all’ecoterapia consente di modificare il nostro microambiente anche attraverso una precisa dislocazione sul terreno di piante a noi favorevoli, apportando stabilmente nel nostro habitat una influenza benefica e piacevole.

Un sistema “natura-terapia” con percorsi riabilitativi concorre ad esaltare la silenziosa e benefica energia vitale di selezionate piante che, in base alla loro capacità benefiche, possono influire positivamente sull’organismo umano.

In un’ottica più ampia si può arrivare alla realizzazione di parchi e giardini realmente terapeutici o bioenergetici.

Il fattore principale è la convinzione che le caratteristiche ambientali possano giocare un ruolo importante nel miglioramento delle condizioni di salute dei malati e tutti coloro che soffrono.

manifesto-novara

1 Response

Lascia un commento